Tragedia a Pollena Trocchia (Napoli), uomo si uccide con un colpo di pistola

Un uomo di 44 anni si è suicidato all’interno della propria auto sparandosi un colpo di pistola. Il dramma è accaduto questa mattina in via Vasca Cozzolino, a Pollena Trocchia, nel Napoletano. 

Inutili i soccorsi del 118 intervenuto sul posto in sinergia con i Carabinieri. Al loro arrivo il quarantaquattrenne, di professione operaio, era già morto. Secondo quanto si è appreso la salma è stata trasferita presso il Secondo Policlinico di Napoli, dove nei prossimi giorni verrà eseguita l’autopsia che potrà fornire ulteriori elementi della vicenda. 

La vittima si sarebbe sparata un solo colpo, ma le autorità preposte al momento non hanno divulgato altri dettagli. L’uomo viveva a Cercola, paese a pochi chilometri dal luogo in cui si è tolto la vita. Nell’auto non sono stati rinvenuti biglietti per spiegare le motivazioni del gesto, che al momento risulta incomprensibile e apparentemente privo di una spiegazione razionale. Bisognerà indagare nella vita dell’uomo per cercare di trovare la causa della drammatica azione, se già in passato abbia mostrato segni di sofferenza e difficoltà. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: