Caserta, giovane donna trovata morta nel bagno della sua abitazione: indagini

Dramma a Castel Volturno, in provincia di Caserta: una donna di 38 anni è stata trovata morta nel bagno della sua abitazione. Secondo quanto appreso, sul corpo della trentottenne non era presente nessun indumento. Da una prima ispezione cadaverica, sembrerebbe che sulla salma non siano stati rilevati evidenti segni di violenza.

Sul caso indagano i Carabinieri. L’allarme è scattato questa mattina, ma le notizie sono ancora frammentarie. Risulta possibile che ad avvisare il 118 siano stati i genitori della vittima, anche se non risiedevano nello stesso appartamento.

A nulla sono valsi i soccorsi del personale sanitario. La giovane donna era già morta, infatti non è stato possibile fare altro se non accertarne il decesso. Per stabilire le cause della morte occorrerà attendere il parere tecnico-motivato del medico legale una volta effettuata l’autopsia. Non è escluso che possa trattarsi di una morte naturale, magari sopraggiunta a seguito di un malore o di una patologia silente.

Luigi Cacciatori

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: