Carolina del Sud, madre chiude il figlio nell’auto e gli dà fuoco: è gravissimo

Ha chiuso in auto suo figlio, un bambino di 14 mesi, e ha dato fuoco alla vettura restando a guardare le conseguenze del folle gesto. L’orrore è avvenuto lungo una strada molto trafficata di Columbia, città nella Carolina del Sud (USA), dove domenica 17 maggio una madre di 23 anni ha provato ad uccidere il suo bambino. La richiesta dei soccorsi, attivata da alcuni passanti che in quel momento transitavano nella zona, ha evitato il peggio. Il piccolo è stato tratto in salvo ma versa in condizioni gravissime.

Non si conoscono le ragioni che avrebbero indotto la donna a mettere in atto un comportamento così efferato ed aberrante. Il bambino è stato legato al seggiolino, la donna è scesa dall’auto e ha cosparso il mezzo di liquido infiammabile per poi attivare il rogo. È stata arrestata dalla Polizia e portata in carcere: dovrà rispondere delle accuse di incendio doloso e tentato omicidio.

Il bambino ha riportato ustioni di secondo e terzo grado su molte parti del corpo, ha subito un delicato intervento chirurgico e sta lottando tra la vita e la morte. In futuro, dovrà essere sottoposto ad ulteriori operazioni relative a degli innesti di pelle.

Luigi Cacciatori

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: