Carolina del Sud, bambina di sei anni trovata morta: la piccola era scomparsa da tre giorni

Il corpo senza vita della piccola Faye Marie Swetlik, la bambina di sei anni scomparsa lo scorso lunedì 10 febbraio a Cayce (Carolina del Sud, Stati Uniti), è stato trovato ieri non lontano dall’abitazione presso la quale la minore viveva con la sua famiglia. Sconosciute, al momento, le cause del decesso. Soltanto l’autopsia, che verrà eseguita nei prossimi giorni, potrà stabilire il perché della morte. 

Della bambina si erano perse le tracce lunedì pomeriggio. L’ultima volta è stata vista giocare nel cortile della sua abitazione dopo essere tornata da scuola e, da quel momento, la piccola sembra scomparire nel nulla. Un ingente dispiegamento di forze di Polizia, con l’ausilio dell’FBI, dà l’avvio alle ricerche. Sono tre giorni intensi per le indagini e al tempo stesso drammatici e intrisi di angoscia per la famiglia della bambina. 

Soltanto ieri, non lontano dal quartiere dove la piccola abitava, è stato trovato il suo cadavere. Le autorità non hanno diffuso ulteriori dettagli, ma sembrerebbe che durante le ricerche sia stato anche individuato e recuperato il corpo senza vita di un uomo. Per ora, non ci sarebbero elementi che possano accomunare i due casi. Nessun legame tra le due drammatiche vicende, ma bisognerà comunque attendere i risvolti dell’attività investigativa. Riguardo la morte della minore, si indaga per omicidio. L’esame autoptico sulla salma è previsto per sabato 15 febbraio e dopo aver appreso il parere tecnico-motivato del medico legale, la Polizia potrà vagliare piste più circoscritte. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: