Bologna, aggredisce e sequestra in casa la ex incinta: arrestato 20enne

Ha aggredito la sua ex, al sesto mese di gravidanza, e poi l’ha sequestrata in casa. L’autore delle violenze è un ventenne originario del Pakistan e la vittima è una giovane donna sua connazionale. I fatti sono accaduti ieri a Bologna, all’interno dell’abitazione dell’uomo, in via Murri.

Il ventenne era contrario alla gravidanza e per questo motivo, poco tempo fa la ragazza aveva deciso di troncare la loro relazione. Inoltre, risulta possibile che il giovane abbia avuto comportamenti aggressivi e violenti ai danni della compagna anche quando stavano ancora insieme. Ieri si erano dati appuntamento presso l’appartamento di lui, dove l’uomo ha minacciato, picchiato, aggredito con un coltello e sequestrato la giovane donna.

Approfittando dell’uscita del suo aguzzino, la ragazza è riuscita a rompere il vetro della porta della stanza nella quale era rinchiusa e ha raggiunto un balcone dell’abitazione, da dove ha chiesto aiuto ad alcuni vicini, che hanno prontamente avvisato le autorità. La Polizia ha rintracciato il ventenne e lo ha arrestato per lesioni e sequestro di persona.

Luigi Cacciatori

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: