Carcere Barcellona Pozzo di Gotto, detenuto reparto psichiatrico picchia 5 agenti con sbarra di ferro

Brutale aggressione nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, all’interno di un reparto psichiatrico della struttura. Nella giornata di oggi, un detenuto ha picchiato cinque agenti di Polizia Penitenziaria con una sbarra di ferro. 

Il detenuto avrebbe scardinato la porta del bagno della propria cella e da questa estratto la sbarra metallica, poi utilizzata per mettere in atto il comportamento violento ai danni dei secondini. Gli agenti, nonostante l’uomo fosse completamente fuori controllo, sono riusciti a bloccarlo e a mettere fine all’aggressione. Subito dopo, tornata la normalità, i feriti sono stati accompagnati in ospedale per ricevere le cure del caso. 

Da quanto si è appreso, non sarebbe la prima volta che in quel reparto della casa circondariale si verificano aggressioni ai danni del personale in servizio. L’ultima risalirebbe a circa dieci giorni fa e a tal proposito il sindacato di polizia penitenziaria FS-CO.S.P., attraverso un comunicato rende noto: “In questo carcere si ripetono e si susseguono atti di intolleranza, oltraggio e violenza fisica contro agenti della Polizia Penitenziaria”. E si torna ad invocare un incremento di unità lavorative, nonché un miglioramento delle condizioni attuali.

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: