Anziana tenta il suicidio gettandosi nelle acque di un fiume, salvata dai Carabinieri

Non si conoscono le ragioni che questa mattina avrebbero spinto una anziana a buttarsi nel fiume Santerno, nel Bolognese, ma il tentativo suicidiario messo in atto dalla donna ha avuto un epilogo positivo. L’anziana è stata tratta in salvo dai Carabinieri e affidata alle cure mediche. 

Aveva deciso di farla finita e si è buttata nelle fredde acque del fiume. Forse spinta dallo spirito di sopravvivenza, sopraggiunto nel momento in cui stava per morire annegata, la donna ha avuto un ripensamento e si è aggrappata con tutta la forza ad un blocco di cemento. A notare la scena un passante, che ha immediatamente contattato il 112. Sul posto sono arrivati i Carabinieri del nucleo radiomobile di Imola e i militari si sono gettati nelle acque del fiume, mettendo in salvo l’anziana, sotto choc e pervasa dalla paura. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: