Argentina, 15enne violenta e mette incinta la sorellina di 10 anni

Orrore a Posadas, città argentina nel capoluogo di Misiones, dove una visita medica alla quale è stata sottoposta una bambina di 10 anni ha portato alla luce una inquietante storia di abusi familiari. La piccola, nei giorni scorsi, è stata accompagnata presso l’ospedale della città perché lamentava forti dolori intestinali e nel basso ventre. A seguito degli accertamenti clinici, i medici hanno accertato uno stato di gravidanza. La minore si trova alla ventottesima settimana e il padre del bambino che porta in grembo sarebbe il fratello, più grande di lei di cinque anni. 

Dopo lo sconvolgente verdetto medico, la madre della bambina ha rivelato al personale sanitario che sua figlia è stata abusata sessualmente dal fratello. Per il ragazzino è scattata una denuncia per violenza carnale aggravata. L’autorità giudiziaria ha già disposto l’allontanamento del giovane dall’abitazione familiare, prevedendo che soggiorni da una zia almeno fino alla conclusione delle indagini. 

Visto l’avanzato stato di gravidanza, la bambina non potrà ricorrere all’aborto ma verrà seguita da una equipe di assistenti sociali e psicologi. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: