Napoli, vessazioni e botte alla moglie: arrestato 45enne

Un’escalation di vessazioni e violenze psicologiche da quando la moglie aveva deciso di separarsi da lui, fino all’ultima aggressione fisica che lo ha portato dritto in carcere. È la storia di una coppia di Qualiano, Napoli. I protagonisti dell’amara vicenda sono un 45enne, arrestato per stalking, e la moglie vittima non solo di atti persecutori ma picchiata selvaggiamente.

La donna è stata presa a pugni dall’ex, che le ha strappato anche i capelli. A nulla erano valse le denunce della moglie, stanca e spaventata delle continue e reiterate vessazioni perpetrate dall’uomo. Pedinamenti, inseguimenti e minacce di morte, per poi passare alla violenza fisica. La vittima, nel corso della feroce aggressione, è riuscita ad approfittare di un momento di distrazione del suo aguzzino e ha chiamato i Carabinieri. Intervenuti sul posto, i militari hanno bloccato e arrestato il quarantacinquenne, che avrebbe continuato ad insultare e minacciare la moglie anche alla presenza delle forze dell’ordine.

Luigi Cacciatori

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: