Fermignano, 16enne morto in casa con un colpo di fucile: indagini

Un ragazzo di 16 anni è morto nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle 13.15, raggiunto da un colpo di fucile. L’episodio si è verificato a Fermignano, in provincia di Pesaro-Urbino, all’interno dell’abitazione dove il giovane viveva con la sua famiglia. 

È giallo sul caso. Due le piste privilegiate al vaglio degli inquirenti: quella del tragico incidente e l’ipotesi del suicidio. Al momento non sono trapelate altre informazioni, ma le autorità contano di ricostruire a stretto a giro la modalità dell’evento. 

A scoprire il corpo esanime del sedicenne i familiari, non appena rientrati in casa. In via via Monte Asdrualdo, nell’appartamento nel quale si è consumata la tragedia, sono arrivati a sirene spiegate i Carabinieri di Urbino e sanitari del 118. Inutile ogni tentativo da parte dei soccorsi, che non hanno potuto fare altro se non constatare il decesso del minore, che si presume sia morto sul colpo. 

Luigi Cacciatori

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: