Reggio Emilia, barista uccisa a coltellate da uno sconosciuto: è caccia al killer

REGGIO EMILIA, 9 AGOSTO – Proseguono a ritmo serrato le indagini per risalire all’identità dell’uomo che nel pomeriggio di ieri, intorno alle 18, ha ucciso a coltellate una barista ventiquattrenne di origini cinesi all’interno di un bar in via XX settembre, a Reggio Emilia. In città e nelle zone limitrofe è caccia al killer, presumibilmente un magrebino sulla trentina, secondo quanto avrebbe dichiarato un testimone. 

Bar Moulin Rouge, ore 18 di ieri. L’aggressore si introduce nel punto di ristoro, tira fuori un grosso coltello, pronuncia parole poco comprensibili e si scaglia contro la giovane donna che in quel momento è dietro il bancone. Al killer bastano pochi secondi per affondare l’arma bianca nel corpo della vittima, ferita a morte da sette/otto coltellate. Una più feroce dell’altra. La barista è deceduta all’istante, mentre il suo assassino si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. 

Un crimine efferato e brutale, che al momento non sembra avere una spiegazione razionale. La Polizia e la Scientifica sono intervenute sul posto e hanno esaminato in modo capillare la scena del crimine per cercare ogni elemento utile ad individuare il responsabile e consegnarlo alla giustizia. I pochi clienti presenti nel bar al momento dell’omicidio hanno reso le loro testimonianze e gli inquirenti hanno esaminato le immagini delle telecamere di sicurezza situate nella zona. La caccia all’uomo prosegue e si indaga sul possibile movente, nel tentativo di comprendere anche il contesto nel quale è maturato il delitto e se tra la vittima e il suo carnefice ci sia stata una conoscenza pregressa. Sembrerebbe, anche se la tesi non è stata ancora suffragata dalle autorità, che l’offender in passato sia stato un cliente del bar, gestito dalla vittima e dalla famiglia di lei. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: