Massa Carrara, 26enne uccide il padre a coltellate e fugge: arrestato

CAPANNE DI MONTIGNOSO (MASSA CARRARA), 6 AGOSTO – Arrestato intorno alle 14 di oggi il ventiseienne marocchino che nella tarda serata di ieri, al culmine di un litigio in famiglia, ha ucciso a coltellate il padre, 65 anni, e poi è scappato facendo perdere le sue tracce per circa 12 ore. Il giovane è stato individuato e bloccato dai Carabinieri a Marina di Massa. 

Il delitto è avvenuto nel parcheggio di un’abitazione popolare, a Capanne di Montignoso, in provincia di Massa Carrara. Da quanto emerso, nel corso di una lite tra fratelli, il padre dei due ha cercato di dividerli per mettere fine all’animata discussione che nel frattempo stava generando e aveva assunto toni esasperati. Per tutta risposta, il ventiseienne si è scagliato contro il genitore. Lo avrebbe accoltellato almeno quattro volte, ferendolo mortalmente. Al termine della feroce aggressione, il giovane è fuggito a piedi facendo perdere le sue tracce. Testimoni raccontano di averlo visto allontanarsi da casa senza maglia e con il torace sporco di sangue. 

L’allarme è stato dato da alcuni vicini. Sul luogo dell’accoltellamento sono giunti i Carabinieri e i sanitari del 118. Al loro arrivo, la vittima era agonizzante e aveva il coltello ancora conficcato nel petto. I tentativi per salvare la vita dell’uomo sono risultati vani. Nel giro di pochi secondi, il 65enne è morto sul posto. Il resto della famiglia, la moglie della vittima e gli altri due figli, in stato di shock. 

Sembrerebbe che le liti tra l’assassino e suo padre fossero all’ordine del giorno. Diverbi continui e accese discussioni caratterizzavano il rapporto conflittuale tra i due. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: