Texas, madre soffoca il figlio di 8 anni con un cuscino: “Me lo ha chiesto il demonio”

DALLAS (TEXAS), 26 GIUGNO – Uccide il figlio di otto anni soffocandolo con un cuscino e quando gli inquirenti scoprono la drammatica verità, lei afferma che è stato il demonio ad ordinarglielo. La donna, 30 anni, è stata arrestata con l’accusa di omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. 

L’aberrante e feroce crimine è avvenuto lunedì 24 giugno all’interno di un’abitazione familiare a Irving, cittadina della contea di Dallas, nel Texas (USA). Quando la donna ha contattato il 911,  ha detto all’operatore di aver trovato il figlio privo di sensi. All’arrivo della Polizia e dei soccorsi, il minore era già morto. Dagli accertamenti sul cadavere, sono venute alla luce le incongruenze della versione fornita dalla sospettata ed è scattato l’arresto. Secondo i riscontri del medico legale, il bambino è deceduto prima che arrivassero le forze dell’ordine. 

La trentenne ha dapprima negato un suo coinvolgimento nella morte del piccolo, aggredendo tra l’altro i poliziotti, ma messa alle strette è crollata e ha ammesso di averlo ucciso con un cuscino. Sarebbe stato il demonio a chiederle di compiere l’omicidio. Questa la spiegazione del movente che la donna ha confidato alle autorità, forse nel tentativo di costruire una mirata strategia processuale. In attesa del processo, la trentenne è stata rinchiusa nel carcere di Dallas.

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: