Vimercate, operaio di 63 anni violenta e sevizia la compagna: arrestato

VIMERCATE (MONZA), 11 GIUGNO – Ha picchiato, violentato e seviziato la convivente procurandole ferite gravi e lesioni in varie parti del corpo. L’autore delle efferate violenze, un operaio romeno di 63 anni, è stato arrestato con le accuse di sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni. 

È accaduto a Vimercate nella notte tra sabato e domenica 9 giugno all’interno della roulotte in cui vivono i protagonisti della vicenda. La vittima, 43 anni, è stata aggredita dal suo compagno che l’ha prima stuprata e poi sotto la minaccia di un coltello l’ha brutalmente picchiata.  

A salvare la vittima dalle grinfie del suo aguzzino sono intervenuti i Carabinieri di Vimercate, chiamati dalla figlia della quarantatreenne. L’offender è stato arrestato, mentre la compagna è stata condotta alla clinica Mangiagalli di Milano. A seguito degli accertamenti, le sono state riscontrate fratture al palato e molte lesioni in tutto il corpo. La prognosi stabilita è di 30 giorni.

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: