Clochard picchiata e stuprata a Roma: arrestato l’aggressore

ROMA, 13 MAGGIO – Aggredita, picchiata e violentata in uno stabile abbandonato in via delle Fornaci, nei pressi di San Pietro. Protagonista della vicenda, una clochard cinquantenne di origine polacca. Arrestato, dopo una fulminea attività di indagine, il presunto aggressore. Si tratta di un cittadino romeno di 47 anni. 

L’episodio si è verificato a Roma tre notti fa. La donna si trovava in un edificio in disuso utilizzato dai senza fissa dimora per trascorrere la notte. Il quarantasettenne non avrebbe tollerato il rifiuto della vittima nel sottostare ad un rapporto sessuale. Per questo motivo, prima di stuprarla, l’offender le ha scagliato vari colpi con un tubo metallico e poi l’ha ferita con un coltello. 

Dopo essersi recata al Pronto Soccorso dell’ospedale Santo Spirito, dove i sanitari hanno riscontrato la violenza subita e stabilito una prognosi di 15 giorni, la vittima è stata accompagnata dai Carabinieri presso il comando San Pietro. Ed è grazie alla descrizione particolareggiata dell’aguzzino, che gli uomini dell’Arma lo hanno rintracciato e arrestato. Le accuse a suo carico sono violenza sessuale e lesioni aggravate. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: