California, bambina down di 4 anni uccisa dal fidanzato della madre

SAN BERNARDINO (CALIFORNIA), 3 APRILE – Una bambina di quattro anni, affetta da sindrome di Down, è stata massacrata di botte dal compagno della madre ed è morta dopo giorni di agonia. L’uomo, un ventiquattrenne, è stato arrestato con l’accusa di omicidio. 

La piccola era a casa con il compagno della madre, che l’aveva affidata all’uomo mentre lei era al lavoro. Brutalmente picchiata perché “disubbidiente” e perché lo interrompeva mentre parlava. Sarebbero stati questi i motivi, secondo la ricostruzione degli inquirenti, a far scattare l’efferata aggressione ai danni della vittima, messa a letto dopo la terribile e inaudita violenza ricevuta. 

Qualche ora più tardi, il ventiquattrenne si è recato nella stanza da letto della bambina e l’ha trovata agonizzante, con labbra e mani cianotiche. A quel punto, l’uomo ha avvisato la compagna e ha chiamato i soccorsi. Ricoverata in condizioni disperate in un ospedale della città, la piccola è deceduta lo scorso 29 marzo dopo aver trascorso giorni interi di agonia a causa delle profonde lesioni causate dalle percosse. L’aggressore e la compagna, madre della bambina, al momento del ricovero sono stati arrestati per maltrattamenti su minore. La coppia era fidanzata da qualche mese e, spesso, la donna affidava i suoi quattro figli al compagno mentre lei era al lavoro. 

Dopo la morte della vittima, nei confronti dell’offender si è aggiunto un ulteriore capo di accusa, quello per omicidio. 

Luigi Cacciatori 

Immagine da: abc7.com

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: