Cagliari, aggressione omofoba: due amici picchiati da baby gang

CAGLIARI, 2 FEBBRAIO – Si erano recati a San Sperate, in provincia di Cagliari, per incontrare alcuni conoscenti ma sono stati apostrofati con termini offensivi e aggrediti, a quanto pare, per il loro orientamento sessuale. 

Protagonisti della vicenda, un ragazzo di 17 anni e una sua amica di 18. I due giovani si trovavano in piazza Deledda e attendevano l’arrivo di altri amici, quando una gang di ragazzini (tre o quattro) li ha accerchiati e dopo vari insulti omofobi è scattata la violenza. Il branco ha aggredito la coppia di amici sferzando loro calci, pugni e schiaffi. Le vittime hanno reagito ai soprusi e, a quel punto, il gruppo di ragazzini si è dileguato. 

Il video dell’aggressione, avvenuta nella serata di ieri, sarebbe stato postato dagli autori del gesto su alcuni social network. I Carabinieri di San Sperate, in sinergia con i colleghi di Iglesias, sono al lavoro per individuare gli aggressori e per ricostruire la dinamica dell’episodio, nonché il movente. 

Luigi Cacciatori 

Fonte immagine: gaypost.it

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: