Piacenza, scopre due ladri in casa: picchiato con una spranga davanti ai suoi figli

PIACENZA, 25 GENNAIO – Tardo pomeriggio di ieri. La quiete familiare di un uomo di 28 anni viene turbata da due malviventi che si introducono nella sua abitazione per mettere a segno un furto. Scoperti in flagranza, i due ladri hanno picchiato il giovane con una spranga. L’aggressione si è consumata davanti ai figli della vittima. 

Il giovane stava riposando assieme ai suoi bambini, quando è stato svegliato da alcuni rumori avvertiti all’interno della sua abitazione, a Ponte dell’Olio, in provincia di Piacenza. Per entrare in casa, i malviventi sono saliti dal balcone. 

Non appena il proprietario di casa si è reso conto della presenza dei due ladri, questi lo hanno brutalmente aggredito e colpito alla testa con una grossa spranga di ferro. A quel punto, a mani vuote, i delinquenti si solo dileguati lasciando il giovane a terra, sanguinante, ma cosciente. 

Trasportato in ospedale dal 118, il ragazzo è stato medicato e dimesso dopo le cure del caso. Le sue condizioni di salute non sarebbero preoccupanti. Sul caso indagano i Carabinieri della locale stazione. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: