Barcellona, falso allarme bomba nella stazione di Sants: ripresa la circolazione dei treni

BARCELLONA, 7 NOVEMBRE – Momenti di panico nella stazione ferroviaria di Barcellona Sants: questa mattina è scattato un allarme bomba a seguito della scoperta di una valigia sospetta. Dopo le verifiche, condotte dagli artificieri, la situazione è tornata alla normalità: la stazione è stata riaperta e la circolazione dei mezzi è ripresa regolarmente. 

Erano stati evacuati due treni. Si temeva che la valigia potesse contenere degli esplosivi, ma gli accertamenti fortunatamente hanno portato a smentire l’ipotesi. 

L’allarme è stato dato da una guardia durante l’operazione di controllo bagagli all’ingresso. Lo scanner aveva evidenziato un oggetto sospetto nel bagaglio di una passeggera diretta alla stazione madrilena di Atocha, ma dalle verifiche è emerso che si trattava di una fibbia dalla forma particolare, simile ad una granata. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: