Firenze, bambino di sette anni dà una testata alla maestra

FIRENZE, 28 OTTOBRE – Ancora una volta la scuola diventa teatro di un’aggressione, ma in questo caso è il corpo docente a rivestire il ruolo della parte lesa: un bambino di sette anni ha colpito con una testata al naso la sua maestra, mentre la donna era seduta in cattedra intenta a svolgere la lezione. È accaduto nei giorni scorsi in una scuola primaria di Firenze.

Accompagnata al Pronto soccorso, la donna ha ricevuto le cure del caso per una sospetta frattura del naso. La prognosi è di sei giorni. Non si conoscono le ragioni del gesto. Secondo quanto scrivono i media locali, il giorno prima dell’aggressione l’alunno sarebbe arrivato in classe con alcuni coltelli e ne avrebbe lanciato uno davanti ai compagni di classe, prima di essere fermato dagli insegnanti.

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: