Bologna, molesta 24enne: interviene il fidanzato poliziotto. Arrestato

BOLOGNA, 6 SETTEMBRE – Un ventiquattrenne di origini romene è stato denunciato per violenza sessuale e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Erano circa le 22.30 di ieri, quando in via Santo Stefano, a Bologna, il giovane si è avvicinato ad una ragazza che stava rientrando in casa e, dopo averla avvicinata con una banale scusa, l’ha molestata. A pochi metri, ancora sul suo scooter, si trovava il fidanzato poliziotto della vittima, intervenuto prontamente. 

L’agente, 32 anni di origini campane, dopo essersi qualificato e aver bloccato l’aggressore, si è visto recapitare una serie di pugni in pieno viso. Sul posto sono arrivate a stretto giro alcune volanti della Polizia,  grazie alla richiesta di soccorsi fatta dalla giovane donna molestata. Interrotta la colluttazione, il malvivente è stato arrestato. Al poliziotto è stato riscontrato un trauma facciale, la cui prognosi è di cinque giorni. 

Luigi Cacciatori 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: