Tolone, al grido di ‘Allah Akbar’ ferisce due persone in un supermercato: arrestata 24enne

TOLONE (FRANCIA), 17 GIUGNO – Paura in un supermercato di La Seyne-sur-Mer, vicino a Tolone. Alle ore 10.30 di oggi, una donna di 24 anni ha ferito due persone con un taglierino gridando “Allah Akbar”. I feriti, un cliente e la cassiera dell’esercizio commerciale, fortunatamente avrebbero riportato soltanto lesioni superficiali. L’avventore è stato ferito al torace, mentre l’impiegata vicino ad un occhio. 

La responsabile dell’aggressione è nata in Francia nel 1994 e, secondo quanto riportano i media locali, avrebbe comprovati problemi psichiatrici. La giovane è stata bloccata da alcune persone che erano presenti nel negozio al momento dei fatti, e arrestata dalla Polizia. 

Per il procuratore della Repubblica di Tolone, si tratterebbe di un “episodio isolato” causato da una persona con “turbe psichiche”, già nota alle forze dell’ordine per reati comuni. Al momento non si esclude, però, che la donna possa essere radicalizzata. È in corso una perquisizione nella sua abitazione, volta ad accertare la presenza di elementi che stabiliscano legami con l’Isis o con l’islamismo radicale. 

Luigi Cacciatori 

Immagine da: newsstandhub.com

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: