Pisa: sequestra e uccide la sua ex, poi si suicida

PISA, 26 MAGGIO – Ha sequestrato la sua ex, le ha sparato un colpo di pistola ferendola mortalmente e poi si è suicidato. Nella mattinata di oggi, i due corpi senza vita di  Federico Zini, 25 anni, ed Elisa Amato, di 29, sono stati trovati all’interno di un’autovettura in un parcheggio a San Miniato, paese nel quale l’uomo risiedeva. A dare l’allarme un passante. 

In base ai primi risultati dell’attività investigativa, risulta possibile che Zini la scorsa notte, intorno alle tre si sia recato a Prato, sotto casa della Amato, e al culmine di un acceso diverbio abbia costretto la donna a salire nella sua auto per poi dirigersi verso San Miniato. L’uomo ha sequestrato la sua ex e una volta giunti nel posteggio l’avrebbe uccisa con una calibro 9, regolarmente detenuta. E con la stessa arma del delitto si è tolto la vita. 

Sul caso indagano i Carabinieri, che cercano di ricostruire con esattezza la dinamica con la quale si sono susseguiti gli avvenimenti. Sembrerebbe, almeno secondo il racconto di alcuni testimoni, che due colpi di pistola siano stati esplosi anche in strada prima che l’omicida obbligasse la sua ex a salire in auto. Resta da accertare se la vittima sia stata uccisa nel parcheggio o davanti alla sua abitazione.

Secondo alcune indiscrezioni il venticinquenne, attaccante dell’Associazione Calcio Tuttocuoio (Serie D), avrebbe provato svariate volte a riallacciare la relazione con la vittima – commessa in un negozio di moda – ma non risultano aggressioni pregresse. Non vi è traccia, infatti, di denunce sporte dalla giovane donna nei confronti dell’uomo. 

Luigi Cacciatori 

Immagine da: corrierefiorentino.corriere.it

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: