Parigi, accoltella passanti al grido di “Allah Akbar’: un morto e quattro feriti. Ucciso l’assalitore, Isis rivendica

PARIGI, 13 MAGGIO – L’atmosfera di una tranquilla serata di primavera interrotta dalla furia di un lupo solitario. La Francia è stata di nuovo teatro di un attentato terroristico: è di un morto e quattro feriti, il bilancio dell’attacco avvenuto ieri sera intorno alle 21 a Parigi, nel II arrondissement, vicino al teatro dell’Opera. Un uomo di 21 anni ha aggredito alcuni passanti a colpi di arma bianca, uccidendo un uomo di 29 anni e ferendo altre quattro persone. 

L’assalitore, al momento dell’attacco, ha scagliato colpi di fendente al grido di “Allah Akbar”. Sono basti pochi secondi e due colpi di fucile per porre fine alla sua offensiva: la Polizia ha infatti freddato l’uomo, che pare fosse incensurato ma schedato ‘S’, ovvero come a rischio di radicalizzazione islamica in quanto in contatto con il marito di una donna partita per la Siria. 

L’Isis ha rivendicato la paternità del folle gesto attraverso l’Amaq e ha diffuso, secondo quanto riferisce il Site, un video dell’attentatore di Parigi. Nella sequenza di immagini, della durata di due minuti e trenta secondi, l’assalitore giura fedeltà ai deliri (ndr) dell’autoproclamato Isis e sostiene che la violenza in Francia è una forma di ritorsione contro uno degli stati della coalizione che sta combattendo l’Isis in Siria. 

L’aggressore si chiamava Khamzat Azimov. Nato in Cecenia nel 1997, Azimov era stato naturalizzato francese nel 2010. I suoi genitori sono residenti a Parigi e attualmente sarebbero in stato di fermo.

Luigi Cacciatori 

Fonte immagine: tgcom24.mediaset.it

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: