Firenze, sparatoria a Ponte Vespucci: ucciso un uomo di colore. Fermato un settantenne

FIRENZE, 5 MARZO – Sparatoria a Firenze in pieno giorno, nei pressi di Ponte Vespucci. Alle ore 12 circa, un uomo di colore è stato ucciso da alcuni colpi di arma da fuoco.

Da subito le condizioni della vittima sono apparse molto gravi. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che hanno prestato i primi soccorsi nel tentativo di rianimare l’uomo, già privo di sensi all’arrivo dell’ambulanza. Tentativi inutili, protratti per almeno una quarantina di minuti.

La Polizia ha già individuato e fermato il presunto responsabile. Si tratterebbe di un italiano sulla settantina, bloccato nelle immediate vicinanze in cui è avvenuta la sparatoria. Portato in Questura, l’uomo verrà ascoltato a breve per chiarire la sua posizione.

Luigi Cacciatori

Immagine da poliziadistato.it

 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: