Londra, falso allarme bomba: evacuata la Royal Opera House

LONDRA, 27 FEBBRAIO – Falso allarme bomba a Londra, pochi minuti dopo le ore dodici, nella zona di Covent Garden. Ad allertare le autorità, la segnalazione di un pacco sospetto. Sono stati evacuati, in via precauzionale, la Royal Opera House e tutti gli edifici che circondano l’area.

La notizia è stata diramata dai media locali, ma la Polizia al momento non conferma l’esistenza di una reale minaccia. Le persone che transitavano nella zona sono state allontanate e le forze dell’ordine hanno attivato i controlli di rito. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Le dovute operazioni di accertamento sono durate alcune decine di minuti, al termine delle quali Scotland Yard ha definitivamente bollato il caso come un falso allarme.

Luigi Cacciatori

Immagine da express.co.uk

 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: