Roma, docente abusa di una studentessa minorenne: arrestato

ROMA, 16 GENNAIO – Un insegnate di 53 anni avrebbe abusato per due mesi di una studentessa minorenne durante le ripetizioni private all’interno dell’istituto scolastico Massimo di Roma. L’uomo, docente delle medie che impartisce ripetizioni private ai ragazzi delle superiori, è stato arrestato quest’oggi dagli agenti del Commissariato Viminale.

Secondo quanto ricostruito, le violenze sarebbero avvenute in un’aula adibita appositamente per lo svolgimento delle lezioni private. Il cinquantatreenne, nei due mesi in cui risulta possibile siano avvenuti gli abusi, avrebbe inoltre inviato svariati messaggi di testo alla minore. Alcuni messaggi sono stati intercettati dai genitori della vittima. I coniugi, insospettiti da questo particolare e dallo strano atteggiamento della loro figlia, si sono rivolti alle autorità dopo aver scoperto che la giovane era “oggetto di attenzioni” da parte del docente.

A seguito della denuncia, la Polizia ha avviato l’attività investigativa in sinergia con la Procura di Roma. La studentessa è stata ascoltata in audizione protetta e ha fornito agli investigatori il racconto dettagliato di quanto era stata costretta a subire.

Luigi Cacciatori

Immagine da pugliapress.org

 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: