Roma, cadavere di una donna in un sottopasso. La Polizia: “attacco brutale”

ROMA, 14 NOVEMBRE – Il corpo senza vita di una donna è stato rinvenuto nella mattinata di oggi in un sottopasso a Roma, all’altezza di piazza della Croce Rossa, nei pressi della stazione Termini. Secondo quanto appreso, la donna era seminuda e sul corpo è stata riscontrata una profonda ferita alla testa, non compatibile – si ipotizza – con una caduta accidentale. I vestiti e la borsa sono stati trovati accanto al cadavere.

Per gli inquirenti si è trattato di un “attacco brutale” e non è escluso che la vittima possa essere stata prima stuprata e poi barbaramente uccisa. L’identità della donna non è ancora stata accertata, ma sembrerebbe si tratti di una quarantanovenne brasiliana. Inoltre, non è escluso che possa trattarsi di una clochard, dato che il corpo è stato trovato in un sottopasso utilizzato dai senza fissa dimora come ricovero di fortuna per la notte.

Sul posto la Polizia, il personale del 118 e la Scientifica. Nel mentre, a stretto giro, il medico legale potrebbe comunicare i risultati dei primi accertamenti eseguiti sul corpo e fornire l’orario nel quale sarebbe avvenuto il decesso. Gli investigatori stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza che sono posizionate in quel tratto di strada.

Luigi Cacciatori

Immagine da videoandria.com

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: