Pordenone, vittima di molestie sessuali accoltella presunto pedofilo e poi si costituisce

PORDENONE, 13 NOVEMBRE – Un ragazzo di 23 anni, vittima di molestie sessuali quando era ancora minorenne, ha accoltellato il presunto autore degli abusi. L’aggressione è avvenuta poco dopo la mezzanotte di oggi, a San Vito al Tagliamento in provincia di Pordenone.

Secondo quanto ricostruito, risulta possibile che il giovane abbia accoltellato il presunto “orco” all’interno della sua abitazione. Il ferito è un medico di 48 anni, ricoverato in prognosi riservata presso il presidio ospedaliero di San Vito, dove è stato sottoposto a due interventi chirurgici. Sarebbe stato il professionista – poco prima di perdere conoscenza – ad indicare agli uomini dell’Arma l’identità dell’offender, che si è costituito un’ora dopo l’accoltellamento ed ora è in stato di fermo.

Il medico, scrivono le agenzie di stampa, alcuni anni fa avrebbe ospitato nella sua abitazione il ragazzo – all’epoca dei fatti ancora minorenne – fino a quando la madre del giovane lo aveva accusato di episodi di molestie sessuali verso il figlio. L’uomo è sotto processo; nella scorsa primavera era finito ai domiciliari e durante tale periodo era stato sospeso in via cautelare dalla direzione dell’Azienda sanitaria.

Luigi Cacciatori

Immagine da luccaindiretta.it

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: