Roma, due quattordicenni violentate da ragazzo conosciuto in chat. Due arresti

ROMA, 4 NOVEMBRE – Si conoscono su un noto social network, iniziano a scambiarsi messaggi in chat e poi abbandonando la realtà virtuale per incontrarsi dal vivo. Al primo, ed unico appuntamento, la quattordicenne si fa accompagnare da un’amica ma entrambe sono ignare che sta per iniziare il peggior incubo della loro vita.

Il ragazzo, anni 21 e di origini bosniache, dopo averle minacciate di morte costringe le due minori a seguirlo in un terreno lontano dalla vista dei passanti, in un’area boschiva in zona Collatina. Le ragazze vengono legate e poi abusate sessualmente. L’aguzzino non è solo, ha portato con sé un amico ventenne, che per tutto il tempo della violenza avrà il compito di fare da palo.

La vicenda è accaduta a maggio. Le ragazze, in un primo momento, non raccontano a nessuno dell’abuso e non ricorrono a cure mediche. Passa circa un mese: i genitori di una delle vittime vengono a conoscenza dell’episodio e decidono di sporgere denuncia ai Carabinieri della Stazione di Roma Tor Sapienza.

La minuziosa attività di indagine porta all’identificazione e all’arresto dei due ragazzi, nati nella Capitale da famiglie di origini bosniache e domiciliati presso un campo nomadi. I due sono attualmente detenuti in custodia cautelare in carcere. Sono accusati di violenza sessuale di gruppo continuata e sequestro di persona continuato in concorso.

Luigi Cacciatori

Immagine da ilfoglio.it

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: