Siria, autobomba a Mayadin: morti almeno 10 soldati

MAYADIN (SIRIA), 25 OTTOBRE – L’Osservatorio nazionale per i diritti umani rende noto che nel pomeriggio di oggi almeno 10 soldati siriani, membri di milizie lealiste, sono morti a causa dell’esplosione di un’autobomba. Il bilancio, fa sapere l’ong, sembra destinato ad aumentare nelle prossime ore.

La deflagrazione è avvenuta nella zona periferica di Mayadin, città che una decina di giorni fa è stata strappata dalle forze di Damasco ai jihadisti dell’Isis.

L’attacco, secondo quanto appreso, sarebbe opera del sedicente Stato Islamico e avrebbe causato anche il ferimento di otto soldati. Alcuni di loro verserebbero in condizioni critiche.

Luigi Cacciatori

Immagine da bbc.com

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: