Mosca, conduttrice radiofonica aggredita e ferita al collo: fermato l’offender

MOSCA, 23 OTTOBRE – Momenti di panico all’interno della redazione Radio Eco di Mosca: nel primo pomeriggio di oggi, una conduttrice dell’emittente radiofonica è stata aggredita e ferita con una coltellata al collo. La giornalista, fortunatamente, non sarebbe in pericolo di vita. Lo si apprende dai media locali.

Secondo quanto diffuso, l’aggressore è riuscito ad introdursi all’interno della redazione dopo aver bloccato gli addetti alla sicurezza interna. L’offender si sarebbe avvalso di uno spray al peperoncino per neutralizzare gli uomini della security. È stato fermato dalla Polizia ed ora è sotto custodia. Non è ancora chiaro Il movente del gesto, sulle cui cause indagano le autorità.

Luigi Cacciatori

Immagine da direttanews.it

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: