Sgominata rete di pedofili: 10 arresti

TRENTO, 13 OTTOBRE – Sgominata una presunta rete di pedofili che operava su una piattaforma Voip criptata. La Polizia di Stato di Trento ha arrestato questa mattina 10 persone, eseguito 47 perquisizioni e sequestrato un ingente materiale informatico prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori.

Le indagini sono state condotte dagli agenti della Sezione della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Polizia di Stato di Bolzano, coordinate dal Centro Nazionale Contrasto alla Pedopornografia Online e dirette dalla Procura Distrettuale di Trento.

L’attività investigativa è stata avviata il primo febbraio 2016 conseguentemente all’arresto di un trentottenne altoatesino trovato in possesso di materiale digitale – foto e video – contenente esibizioni pornografiche di minorenni. Il soggetto avrebbe riferito alle autorità che il materiale (4 Terabyte) era stato scaricato da internet, passato da individui dei quali non era in grado di fornire nessun elemento utile alla loro identificazione.

Gli agenti della Polizia Postale hanno individuato nel pc dell’uomo un intenso utilizzo di un’applicazione Voip ed una rubrica composta da un centinaio di contatti dislocati su tutto il territorio nazionale. Gli investigatori informatici avrebbero ricostruito molte delle conversazioni criptate dalle quali sarebbero emersi racconti su desideri morbosi  di avere rapporti sessuali con minorenni.

Sembrerebbe, che nell’inchiesta sulla presunta rete di pedofili dediti allo scambio di immagini online sia coinvolto anche un magistrato dalla Corte d’appello di Reggio Calabria.

Luigi Cacciatori

 

Profilo dell'autore

Luigi Cacciatori
Luigi Cacciatori
Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

Luigi Cacciatori

Giornalista pubblicista. Ha una laurea in Economia Aziendale e successivamente ha conseguito una seconda laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza. Appassionato di Crime e studi sull'omicidio seriale, ha conseguito un master in Criminologia presso l’Università "Sapienza" di Roma. Collabora con la testata giornalistica InfoOggi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: